Manutenzioni sottoponte

Le operazioni di manutenzione sottoponte richiedono mezzi speciali, come le piattaforme aeree adatte a lavorare con il braccio “in negativo” (scavalcando il ponte dall’alto verso il basso) oppure dotate di cingoli per percorrere terreni sconnessi sotto le strutture.

Le nostre piattaforme aeree autocarrate B-LIFT HIGH RANGE dai 39 m ai 61 m di altezza di lavoro sono i mezzi ideali per lavorare sottoponte, grazie alla possibilità di ruotare la cesta. Disponiamo anche di piattaforme semoventi cingolate TRACCESS da 13 a 23 m di altezza di lavoro.

Caratteristiche principali:

  • stabilità anche su terreni sconnessi, grazie alla stabilizzazione variabile e ai cingoli
  • compattezza dei mezzi, per occupare meno spazio in carreggiata e sul sito di lavoro
  • cavi e catenarie interne ai bracci, impediscono il rischio di impigliarsi e causare danni a cose o alla piattaforma
  • unica area di lavoro, per avere una portata fissa senza limitazioni
  • assenza di ingombro di coda laterale, per occupare meno spazio sul sito di lavoro ed evitare collisioni con vetture in transito o cose
  • portata maggiorata, per portare in quota 2 operatori con attrezzature di lavoro
  • jib, per superare ostacoli agevolmente e raggiungere punti difficili
  • verticalità assoluta con un solo comando, per lavorare con facilità, ottimizzare i tempi di lavoro ed effettuare movimenti “a filo a piombo” rispetto alle pareti (alzare ed abbassare la cesta seguendo una linea verticale rettilinea)